LA NOSTRA ESPERIENZA DEL VEDERE - Unione News - unione no profit società e salute news | unionenoprofit

Unione Associazione No Profit News

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

LA NOSTRA ESPERIENZA DEL VEDERE

Pubblicato da in Salute e Società ·
Tags: ipovisioneciechidisabilitàriabilitazioneTorino
APRI (Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti Onlus di Torino), da il via ad una grande iniziativa di sensibilizzazione rispetto alle potenzialità operative dei disabili visivi.
Grazie ad un accordo con il Gruppo Torinese Trasporti (GTT), nelle prossime settimane verranno proiettati dei video mirati ad illustrare il livello di autonomia raggiunto da alcuni disabili visivi, promuovendo l'importanza della riabilitazione visiva.
Sarebbe opportuno che anche i grandi media dimostrassero sensibilità  nei confronti della riabilitazione visiva in quanto troppo spesso ci troviamo di fronte a pesanti ed ingiuste accuse e finti scoop su presunti falsi ciechi senza nemmeno interessarsi prima ad approfondire il problema.
La riabilitazione visiva è la passibilità che si ha di mantenere la propria autonomia, ad apprendere l’autogestione anche in mancanza di un ausilio così importante come gli occhi. Ma purtroppo ci ritroviamo sempre più spesso di fronte a molti non vedenti che temono tale percorso riabilitativo proprio perché limitati dai pregiudizi e dalla non conoscenza altrui.
I video, realizzati insieme all’artista Thomas Nadal Poletto, intendono lanciare, grazie ad attori ipovedenti e non vedenti soci dell’Associazione, un messaggio ben preciso: chi non vede può effettuare moltissimi atti della vita quotidiana, così come chi vede.
Si riporta di seguito il testo integrale del comunicato sonoro che in poche righe concentra il messaggio della campagna di sensibilizzazione, nella speranza che questa operazione possa smuovere le coscienze dei media e di tutti i cittadini e che possa essere un input su più vasta scala.
 
*Se vedo, guardo con i miei occhi le icone dello schermo del mio smartphone; se non vedo, le immagino nella mia mente mentre le sfioro.
Se vedo, cambio la ruota della mia bicicletta guardando il copertone, la camera d’aria e il cerchione; se non vedo, li sento con le mani.
Se vedo, seleziono i programmi della lavatrice guardando il numero sul display; se non vedo, ne ascolto gli scatti di avanzamento.
Se vedo, distinguo i fili elettrici in base al colore; se non vedo c’è un apparecchio che me li indica a voce.
Non pensare, dunque, che un disabile visivo abile ed autonomo sia necessariamente un falso invalido!*

Marco Bongi - Presidente APRI Onlus


Editore

UnAnpss Onlus


Redazione c/o ARIS

Via Ammiraglio Gravina, 53

90139, Palermo (PA)


Direttore Responsabile

Rocco Di Lorenzo


Redazione

Vincenzo Borruso, Rossella Catalano, Rosy Gugliotta, Davide Matranga



Registrazione n.4448/2011 del 07/12/2011


Articoli per mese

Sede Legale: Via Trabucco 180 - Palermo (A.O.O.R. Villa Sofia-Cervello)

Sede Operativa: Via Ammiraglio Gravina 53 - 90139 Palermo

C.F. 97187790825

Tel. 091 7782629/091 6802034

Email: unioneassociazionipa@gmail.com





Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu