LOVE PROJECT. UN BEN-ESSERE 100% SICILIANO - Unione News - unione no profit società e salute news | unionenoprofit

Unione Associazione No Profit News

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

LOVE PROJECT. UN BEN-ESSERE 100% SICILIANO

Pubblicato da in Salute e Società ·
Tags: ciboalimentazionesiciliasicilianosano
Presentiamo con grande piacere un progetto, frutto di impegno, lavoro e intenti condivisi, che parte dall’intreccio di esperienze e che vuole contribuire ad accrescere il senso dell’interculturalità, della solidarietà, del lavoro di rete in una Terra come la Sicilia che a stento riesce a trattenere i suoi cittadini così come i valori che, in realtà, hanno contribuito a crearla e a regalarle l’unicità che la caratterizza.

Abbiamo intrapreso un viaggio per la Sicilia per scoprire, conoscere e valorizzare il cibo “sano – siciliano”; per condividere queste conoscenze a tutela della salute di tutti e a sostegno del patrimonio agricolo e culturale della Sicilia. Un viaggio che ci ha portato a conoscere aziende, territori e prodotti dalle caratteristiche uniche, prodotti  buoni e sani per la salute. Il nostro  scopo è quello di promuovere, raccontare e portare sulle tavole di tutte le famiglie la qualità, i volti e le storie delle migliori terre siciliane. Raccontare e documentare tutta la filiera, dai campi ai barattoli, la storia dei territori e delle persone che hanno fatto il cibo selezionato. Conosciamo personalmente i prodotti ed i produttori e garantiamo la loro genuinità. Promuoviamo la corretta alimentazione come forma di prevenzione ed il territorio come luogo e contesto dell’incontro, della storia e dell’identità e sosteniamo l’aiuto a persone in difficoltà perché crediamo che anche la solidarietà sia “tipica siciliana”. Ci impegniamo inoltre a garantire il rispetto per la terra che i produttori coltivano e a tutelare con giustizia i lavoratori che la rendono fruttuosa.
Questo è il cibo etico solidale e da questo cibo coltivato con amore è nata la nostra passione e missione di nutrire i cuori di Speranza, perché se si parte dal cuore e si investe sul proprio territorio attraverso sane relazioni riconciliate allora insieme un mondo migliore è possibile! Tutto è possibile se investiamo insieme nel nostro futuro. Se ci scegliamo ogni giorno e se facciamo del nostro lavoro il nostro futuro. Ciascuno di noi è chiamato ad operare nel proprio territorio e a creare un ponte tra la propria realtà e le realtà che lo circondano.
La Fiera della Biodiversità Alimentare Mediterranea, in cui tante sono state le aziende territoriali presenti, ha rappresentato uno spazio privilegiato in cui presentare e far conoscere questo progetto, un momento di incontro che ha dato la possibilità di condividere un nuovo modello di community  e per aprirci a nuove collaborazioni che ci permetteranno di creare nuove occasioni di sviluppo che ci vedranno protagonisti nella condivisione anche di progetti solidali come quello che seguirà la 3° fiera della Biodiversità.
Infatti la Fiera non non è finita il 23 aprile, la porteremo difatti avanti con le aziende aderenti, attraverso un progetto di condivisione solidale dei servizi e dei prodotti che sono stati promossi, in collaborazione l’IDIMED (Istituto Dieta del Mediterraneo) e con UNIONE DELLE ASSOCIAZIONI NO PROFIT e che verranno devoluti in beneficenza all’interno di alcuni ospedali dell’area metropolitana. Un ringraziamento particolare all’impegno della Dott.ssa Francesca Cerami e al Dott. Bartolo Fazio di I.Di.Med., al Dott. Rocco Di Lorenzo, presedente di Unione, e al Prof. Rosario Schicchi, Direttore dell’Orto Botanico.
Tante sono le iniziative attive in seno a Love Project, con la mission di creare delle reti che partano dal territorio, con il sostegno del profit e del no profit, e che al territorio stesso diano la possibilità di usufruire di figure professionali competenti che lavorino per diffondere la cultura della salute, della buona alimentazione come condizione necessaria per il benessere non solo fisico e personale ma anche dell’intera comunità. Il cibo sano merita di essere rivalutato perchè rappresenta la nostra storia, le nostre origini e, da sempre, rappresenta il nostro modo siciliano di vivere, condividere e costruire relazioni sane, frutto di riconciliazione e unità. Ma il cibo sano, quello della Dieta Mediterranea, è anche l’unico ad essere stato riconosciuto nella comunità scientifica per le sue proprietà e per i benefici che implica. Love Project, come nuovo modello di community, vuole proporre proprio a partire da questo un modello di sviluppo integrale, integrato e sostenibile. Ma soltanto insieme si può costruire una possibilità di sviluppo sostenibile, per investire insieme nel domani che parte da ieri, per guardare insieme alla possibilità di vivere un’esperienza che ci possa permettere di costruire il nostro domani ed il domani dei nostri figli in una terra che ha bisogno di essere curata, valorizzata, vissuta… con Amore!

 A Love Project possono aderire associazioni, scuole, comunità cristiane e aziende private. Visitate i siti www.laputiasicilia.it e www.theloveproject.it

Carmelo Culora - Project Manager


Editore

UnAnpss Onlus


Redazione c/o ARIS

Via Ammiraglio Gravina, 53

90139, Palermo (PA)


Direttore Responsabile

Rocco Di Lorenzo


Redazione

Vincenzo Borruso, Rossella Catalano, Rosy Gugliotta, Davide Matranga



Registrazione n.4448/2011 del 07/12/2011


Articoli per mese

Sede Legale: Via Trabucco 180 - Palermo (A.O.O.R. Villa Sofia-Cervello)

Sede Operativa: Via Ammiraglio Gravina 53 - 90139 Palermo

C.F. 97187790825

Tel. 091 7782629/091 6802034

Email: unioneassociazionipa@gmail.com





Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu